Sound Recorder

Registratore, riproduttore sonoro e non solo…

La base di registrazione di M.i.P.studio basata su ChipCorder ISD1212

Il progetto consiste in una base di registrazione/riproduzione vocale in grado di registrare un messaggio sonoro di circa 12 secondi.
Il dispositivo è suddiviso in 2 blocchi entrambi basati su un ChipCorder ISD1212:

  • un dispositivo principale in grado di registrare un messaggio sonoro proveniente da un microfono ed emetterlo da un altoparlante.
  • un dispositivo secondario in grado di copiare il messaggio contenuto nel dispositivo principale.
Reg

Base di registrazione/riproduzione

Reg2

Dispositivo con contenitore DIY

Il dispositivo è dunque non solo un semplice registratore/riproduttore vocale, ma consente di trasmettere il messaggio registrato ad un secondo dispositivo minimale, da utilizzare in progetti esterni.

Come funziona il dispositivo principale

DSC00442

Vista interna del dispositivo principale

DSC00440

Pulsanti Riproduzione (PL), Registrazione (REC), Copia (TX)

Per utilizzare il dispositivo è necessario seguire i seguenti passaggi:

  • Cliccare il pulsante REC, il dispositivo prinicipale inizia a leggere il segnale sonoro convertito in segnale elettrico analogico dal microfono.
  • Il segnale analogico arriva al ChipCorder ISD1212 che integra un ADC ( analog to digital converter) in grado di convertire il segnale analogico in un segnale digitale.
  • Il segnale digitale viene poi salvato nella memoria interna da 128K del ChipCorder.
  • Cliccare il pulsante PL, il ChipCorder che integra anche un DAC ( digital to analog converter) converte il segnale digitale in un segnale analogico.
  • Il segnale analogico arriva all’altoparlante che converte il segnale elettrico analogico in un segnale di pressione sulla propria membrana che oscillando riproduce il segnale sonoro salvato.
  • Cliccare il pulsante TX, cliccando questo pulsante si abilita il dispositivo principale in riproduzione, mentre il dispositivo secondario in registrazione, questo fa si che il dispositivo secondario, che possiede anch’esso un ChipCorder ISD1212, registri nuovamente dal dispositivo principale il messaggio salvato.
  • Il dispositivo secondario che non è saldato a quello principale contiene dunque ISD1212 e può essere sfruttato per nuovi progetti.

Come funziona il dispositivo secondario

DSC00441

Dispositivo secondario scollegabile

Il dispositivo secondario è la parte più interessante del progetto, in quanto è una versione minimale del dispositivo principale, infatti non contiene né il circuito di registrazione né il circuito di trasmissione, ma solo quello di riproduzione, ciò lo rende molto più piccolo ed economico.

Il dispositivo è ora collegabile ad altri progetti, sia in campi ludici che lavorativi… es.dispenser, ascensori, portachiavi, giocattoli…

Come ottenere maggiori informazioni

In caso si voglia ottenere una bozza del circuito elettrico, dei PCB o ulteriori spiegazioni sul progetto rivolgersi commentando questo articolo sul Blog.

Annunci

4 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...