Desktop ordinato

6 metodi per avere un desktop pulito

Lavorare nel caos non sarà più un problema

L’ordine sull’ambiente di lavoro è un aspetto estremamente importante, avere la propia cassetta degli attrezzi ordinata per un meccanico è uno dei modi migliori per svolgere bene e velocemente il suo mestiere.

Bene, la cassetta degli attrezzi di un informatico è il Desktop.

Disordine

Desktop disordinato

  • Fences è un software per l’organizzazione del desktop in grado di creare delle finestre (Fences) nelle quali inserire percorsi, cartelle, eseguibili,…
    Ecco alcune caratteristiche che lo rendono davvero interessante:
    -possibile creare più Fences organizzandole per categoria tramite intestazione
    -possibile nascondere tutte le icone presenti sul desktop tramite doppio-click sullo sfondo
    -si possono creare più schermate di Fences, creando desktop multipli, come il multi-desktop Android
    -si può creare una Fence che contenga l’anteprima dei contenuti di una cartella
    -si possono creare delle regole per l’organizzazione automatica del desktop, senza dover di volta volta categorizzare i nuovi oggetti

    Fences

    Desktop con Fences

  • Deskview, crea una disposizione organizzata delle icone sul desktop, simile ad una lista, con la possibilità di ridimensionare le icone, non ci sono possibilità di personalizzazione, è necessario inoltre collegare l’eseguibile all’avvio del sistema operativo per poter avere tale disposizione ad ogni riavvio.

    Deskview

    Desktop con Deskview

  • Total Commander è un file manager con doppia schermata, in grado di visualizzare due percorsi comtemporaneamente, può essere ampiamente personalizzato per spostare, copiare e confrontare file, confrontare i contenuti di cartelle, memorizzare dei percorsi locali e di rete, FTP, aggiungere plugin,…
    Può essere utilizzato in sostituzione all’utilizzo del desktop e della navigazione locale standard.

    Total Commander

    Navigazione con Total Commander

  • RocketDock, crea una barra stile MAC che può contenere percorsi, cartelle, eseguibili,… ha la possibilità di essere nascosta in automatico e di essere personalizzata, oltre a RocketDock esistono altre barre Dock, con diferse forme e caratteristiche.

    RocketDock

    Desktop con RocketDock

  • Creare cartelle temporanee sotto C:/ o D:/ nelle quali salvare i file meno importanti o temporanei, è un metodo che non necessita l’installazione di nessun software ma permette di avere un desktop contenente solo eseguibili o collegamenti importanti.

    Cartelle Temp

    Cartella temporanea

  • Su Windows8 si può organizzare lo Start per creare una sorta di desktop ausiliario
    I procedimenti sono:
    -cancellare tutte le applicazioni che Windows e la casa costruttrice del PC installa o almeno mantenere solo quelle utili ( meteo, notizie, browser,…)
    -creare poi gruppi di icone organizzate per categoria e intitolare il gruppo in modo pertinente
    -ridimensionare dando maggiore evidenza alle applicazioni più utilizzate

Ulteriori soluzioni

Se si vuole parlare di queste soluzioni o aggiungerne di nuove commentare qui sotto

Annunci

3 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...