Perchè la violenza sull’elettronica funziona?

Un pugno ed il televisore funziona nuovamente

Dedicato a chi picchia gli elettrodomestici

Chi non ha mai fatto funzionare un elettrodomestico a forza di pugni, minacce e testate?
Chiunque, dalla casalinga disperata, all’impiegato indaffarato, ha affrontato un elettrodomestico alla Fonzie.

Ma per quale motivo l’approccio violento funziona?

the-fonz-and-the-jukebox

Fonzie e il famoso pugno al Jukebox

Spiegazione elettronica

Ovviamente l’elettrodomestico che subisce tali intemperie non torna a funzionare per paura di ulteriori minacce e botte ma esiste una spiegazione razionale.
Nella maggior parte dei casi, quando la soluzione violenta funziona, il problema è da collegare ad un contatto elettrico malfunzionante.
Quando diamo un colpo al nostro elettrodomestico la vibrazione e lo spostamento possono riportare il contatto in una situazione di momentanea stabilità, garantedo fino al prossimo spostamento il corretto funzionamento dell’apparecchio.
Tale fenomeno è da riscontrare soprattutto negli elettrodomestici datati o soggetti a continui spostamenti o scollegamenti dall’impianto elettrico.

Casistiche e soluzioni

Se l’apparecchio in questione è un televisore con segnale video o audio che si interrompe il problema può essere collegabile ad un malfunzionamento della presa scart o al suo collegamento interno al televisore.
Spesso infatti muovendo il televisore o scollegando la presa scart si sottopongono i collegamenti a continue forze di trazione che a lungo periodo possono causare problemi a saldature o a pin ( singoli collegamenti interni).

Per risolvere il problema:

  • cambiare presa scart
  • controllare che le saldature dell’adattatore della presa scart su scheda madre siano ben salde e attaccate alla piazzola di stagno circostante
  • controllare che non ci siano segni di bruciature nella zona circostante ai collegamenti dell’adattatore della presa scart,
    in tal caso sostituire l’adattatore e la presa
  • controllare che l’apparecchio per il digitale terrestre non sia danneggiato o abbia un’adattatore scart malfunzionante, in tal caso sostituire l’apparecchio in questione
DVB-T_01

Apparecchio per digitale terrestre nell’ingresso scart

Se l’apparecchio è un elettrodomestico in generale controllare i punti del circuito soggetti a fenomeni di trazione o pressione come cavi, pulsanti, selettori, potrebbero essere semplicemente usurati o dissaldati, in tal caso riparare o sostituire le parti danneggiate con componenti di comportamento affine.

Vostri esempi e soluzioni

Se avete già picchiato un elettrodomestico e volete confessare lasciate un commento qui sotto.

Annunci

4 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...